PEPPOL: fatturazione elettronica ed ordini per la Pubblica Amministrazione

A cosa serve PEPPOL

L’obiettivo del progetto PEPPOL (Pan European Public Procurement On Line) è quello di facilitare e uniformare i processi per l’approvvigionamento elettronico tra le pubbliche amministrazioni ed i loro fornitori (e-procurement) attraverso una infrastruttura di interscambio open source composta da una serie di Access Point sicuri dislocati in tutta Europa.

La rete PEPPOL crea un metodo standard, certificato e sicuro per la dematerializzazione e lo scambio dei documenti elettronici tra gli operatori economici europei e le Pubbliche Amministrazioni. Tramite il network dei provider certificati PEPPOL è possibile certificare il ciclo passivo e i documenti contabili come:

  • ordini;
  • contratti;
  • documenti di trasporto (DDT);
  • fatture.

La ricezione degli ordini e delle fatture avviene tramite comunicazione del proprio . Basterà richiedere il codice al proprio Access Point di riferimento che funge da intermediario tra mittente e destinatario.

Vantaggi di PEPPOL

La piattaforma di scambio europeo PEPPOL ha numerosi vantaggi.

Il progetto, ad esempio, permette a qualsiasi operatore economico dell’Unione Europea di partecipare a una gara d’appalto di una Pubblica Amministrazione di un altro Stato Membro grazie ad un’unica piattaforma digitale. Inoltre, comunica direttamente con il Nodo Smistamento Ordini (NSO), strumento digitale obbligatorio per le aziende che si relazionano con l’ente del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), che, possono scambiare i documenti relativi ad ordini e acquisti di farmaci per ospedali, esclusivamente tramite NSO.

Modulo PEPPOL su Arca Evolution

La piattaforma gestionale Arca Evolution di Insoft Osra, tramite un modulo software dedicato, chiamato PEPPOL, gestisce fin dall’anno 2016 tutte le comunicazioni elettroniche connesse al programma ERP in oggetto e comprende tutte le funzionalità utili ad assolvere gli obblighi di legge, compresi quelli legati alla dematerializzazione di documenti.

Il modulo software PEPPOL di Arca Evolution permette di gestire tutte le fasi, in base alla tipologia di utilizzo specifica dell’azienda:

  • Assegnazione automatica codice NSO;
  • Generazione, validazione ed invio di DDT;
  • Emissione Fatture Elettroniche con campi obbligatori per SSN;
  • Importazione ordini in formato XML;
  • Generazione tracciato telematico XML;
  • Interfacciamento con servizi di terze parti

Obbligo fattura elettronica per PA e SSN

A partire dal 1° gennaio 2021, con il decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 27 dicembre 2019, la gestione degli ordini elettronici per le aziende che forniscono servizi alle Pubbliche Amministrazioni afferenti al Servizio Sanitario Nazionale (SSN), è diventata obbligatoria.

Le date fissate per l’entrata in vigore di tale obbligo prevedevano due differenti date di riferimento:

  • dal 1° febbraio 2020: obbligo di gestione degli ordini elettronici per i beni
  • dal 1° gennaio 2021: obbligo di gestione degli ordini elettronici per i servizi

È stata contestualmente prorogata la non pagabilità delle fatture che non riporteranno il corretto riferimento all’ordine, con decorrenza:

  • dal 1° gennaio 2021 per l’acquisto di beni;
  • dal 1° gennaio 2021 per l’acquisto di servizi.
Se vuoi ricevere maggiori informazioni, inviaci una mail a info@insoftosra.it e sarai contattato da un nostro Responsabile Commerciale.